Francesco Fernandi called Imperiali

(Milano, 1679 - Rma, 1740)

Sacrificio di Noe'

Penna, pennello e inchiostro sepia

244 x 457 mm (9.61 x 17.99 inches)

  • Codice di riferimento: 0188
  • Prezzo: € 1.200,00 - circa US $ 1.344,00
Descrizione:

In un paesaggio deserto, privo di vegetazione, Noè sta celebrando il sacrificio di ringraziamento all’Eterno per la fine del diluvio. Lo accompagnano la moglie e, più indietro, i figli, decritti come mandriani. A destra assistono all’olocausto le specie animali scampate al diluvio in quanto messe in salvo sull’arca. Il disegno è firmato in basso a sinistra da Francesco Ferdinandi detto l’Imperiali, pittore milanese attivo soprattutto a Roma. Allievo in gioventù di Carlo Vimercati, prese il suo soprannome dal cardinale Giuseppe Renato Imperiali, sotto la cui protezione cominciò a lavorare nell’Urbe a partire dal 1705. Da questo punto in poi Imperiali si discostò progressivamente dai suoi esordi lombardi per diventare un testimone, peraltro di notevole valore, della maniera romana post-marattesca. Il successo delle commissioni ottenute attraverso il suo primo mecenate, come due celebri pale d’altare nelle chiese romane di sant’Eustachio e San Gregorio al Celio, gli assicurarono il favore dei committenti, soprattutto fuori d’Italia, come dimostrano i tanti dipinti inviati a Monaco al principe Clemente Augusto di Baviera e in Inghilterra a vari esponenti dell’aristocrazia britannica. Nella produzione grafica, più che da Maratta, Imperiali pare prendere spunto da Marco Benefial, da cui mutua l’uso sintetico del tratto e l’adozione di ombre più incisive. La minuta descrizione, in questo bel foglio, delle specie animali attesta l’interesse dell’artista per la pittura di genere (e del resto nel suo catalogo compaiono frequentemente piccoli dipinti di animali).

Note:

Il 20% dell'incasso dalla vendita di quest'opera sara' devoluta all'Ospedale Fiera Milano, costruito in tempi record per combattere il Coronavirus, e copia della ricevuta del versamento sara' consegnata all'acquirente

Richiedi informazioni